By on March 15, 2014
Buon sabato a tutti!
ieri avevo in programma di lasciarvi
questi muffin per la ricetta del venerdì,
poi all’ultimo momento ho avuto un cambiamento 
di programma, così ho rimandato a oggi.

Ieri pomeriggio Isabella aveva l’esame conclusivo 
di un master che stava seguendo,
il suo programma era di prendere il treno
dopo pranzo,
io sono andata a scuola come sempre.
E invece, fortuna sfacciata,
scopriamo che c’è sciopero dei treni
e il servizio non è assicurato….
Ok, si cambia programma,
esco da scuola,
prendiamo la macchina e via,
di corsa per paura di trovare lavori
o deviazioni  in autostrada.

La storia comunque ha un lieto fine:
siamo arrivate talmente in anticipo
che siamo riuscite a farci
una bella visita 
al museo del tessuto di Prato!

Come al solito,
nella fretta ho dimenticato a casa 
la macchina fotografica,
quindi mi sono dovuta accontentare
del telefono,
però qualcosa sono riuscita a fare…
Oggi le sistemo e poi ve le faccio vedere!
Adesso torno alla ricetta del venerdì…
sono semplici muffun,
con la solita  base:
3 bicchieri di farina
1- 1,5 di zucchero
1 di latte
1 di olio di semi
1 bustina di lievito
3 uova
 Io non mescolo prima i solidi e poi i liquidi
metto tutto nella ciotola amalgamo con la frusta elettrica

Questa volta però all’impasto ho aggiunto
una manciata di banane essiccate
e una manciata di scaglie 
di cioccolato bianco.

Decorate poi con un ciuffo di panna
e una fettina di banana…
Pronte per il the…

Dovete provarle!!!
non ho fatto in tempo a decorarle 
che erano già terminate,
e stranamente Ale ne ha mangiate non so quante
nonostante non siano marroni
e ci sia la panna!!!!

Buon fine settimana
Patrizia
TAGS
RELATED POSTS
muffin ai pinoli

April 28, 2017

April 19, 2017

La leggenda del tulipano

April 3, 2017

LEAVE A COMMENT

* OBBLIGATORIO

Patrizia Donaglia
Viareggio

Mi chiamo Patrizia, Sono un’insegnante di scuola primaria, appassionata della vita, con mille idee per la testa che vorrei condividere con voi in questo spazio!

Archivio
Categorie
LikeBox
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Google+
Traduci

Per continuare la navigazione devi accettare i cookies maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Chiudi