By on August 30, 2014

Ritorno di fiamma:
 complice il brutto tempo di  alcuni giorni fa,
ho rispolverato la scatola di ritagli
destinati al decoupage,
passione di qualche anno fa….
E per merenda
ed ho fatto una crostata.

Crostata di ricotta al limone
con una frolla ai semi di papavero

Per la frolla:
240 g. di farina
100 g. di zucchero
125 g. di burro
3 tuorli d’uovo
qualche cucchiaio di semi di papavero

Per il ripieno:
240 g. di ricotta
80 g. di zucchero
2 tuorli  
 4 albumi montati a neve
limone
Questa volta la frolla 
l’ho preparata con il robot tritatutto
l’ho azionato a intermittenza per non scaldare 
l’impasto,
che poi ho fatto riposare per  30 minuti in frigo.

Per la farcitura ho mescolato ricotta, zucchero,
  scorza di limone bio grattugiata e i tuorli d’uovo.
Per ultimo delicatamente ho aggiunto gli albumi montati a neve.
Però finalmente il sole è tornato,
metto via i ritagli 
e  mi godo una bella giornata al mare 
con  la mia famiglia.
 Buon fine settimana
Patrizia
TAGS
RELATED POSTS

April 19, 2017

La leggenda del tulipano

April 3, 2017

Primavera

March 20, 2017

1 Comment
  1. Reply

    SeV a colazione

    September 2, 2014

    Adoro le crostate e questa è davvero particolare. Ho appena scoperto il tuo blog e ci siamo unite ai tuoi lettori, se vuoi passare da noi siamo qui: http://www.sevacolazione.blogspot.it
    Vado a leggere il post dell'hugo, l'ho scoperto questa estate!
    V

LEAVE A COMMENT

* OBBLIGATORIO

Patrizia Donaglia
Viareggio

Mi chiamo Patrizia, Sono un’insegnante di scuola primaria, appassionata della vita, con mille idee per la testa che vorrei condividere con voi in questo spazio!

Archivio
Categorie
LikeBox
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Google+
Traduci

Per continuare la navigazione devi accettare i cookies maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Chiudi