By on April 19, 2017

Come avete passato questi giorni di Pasqua?

A me sono volati in un momento…sarà che in questo periodo dell’anno la stanchezza comincia a farsi sentire, sarà che gli impegni sono sempre tanti, ma i giorni di vacanza mi sembra che passino sempre più in fretta.

Questa mattina abbiamo ripreso la scuola, già proiettati verso i lavori da preparare con i bambini… prossima fermata del nostro treno in corsa, la festa della mamma!

Così ho cominciato a studiare cosa poter fare e, visto la giornata un po’ strana, ho scelto la riva del mare per pensare…Solo che … mi sono distratta, la luce bianca, il vento, il colore del mare….

E la mia testa si è persa tra le onde.

Sono tornata a casa e mi sono ricordata di alcuni fari di legno che ho comprato tanti anni fa su di una bancarella, dimenticati in un ripostiglio,  ed ho deciso finalmente di dargli una mano di tinta…

Alessandro mi ha subito bacchettato: i fari sono bianchi e rossi, dice lui.

Sarà! Per me i fari sono così, color del cielo e del mare.

La festa della mamma dovrà aspettare ancora un po’!

un abbraccio

Patrizia

TAGS
RELATED POSTS
1 Comment
  1. Reply

    Mafalda

    April 26, 2017

    Che bello, i fari del mare sono la mia passione. Ciao da Mafalda

LEAVE A COMMENT

* OBBLIGATORIO

Patrizia Donaglia
Viareggio

Mi chiamo Patrizia, Sono un’insegnante di scuola primaria, appassionata della vita, con mille idee per la testa che vorrei condividere con voi in questo spazio!

Archivio
Categorie
LikeBox
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Google+
Traduci

Per continuare la navigazione devi accettare i cookies maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Chiudi