Uncategorized

Ma in che guaio mi sono cacciata!!!!

Sì, è quello che penso da qualche giorno, compresa questa notte!
Il fatto è che in preda a questa vena creativa ho accettato di partecipare ad un mercatino!!
Lo so che detta così non c’è niente di strano.
La cosa strana è che io non so neanche da che parte si comincia!!!
E poi, dai che vuoi che sia un paio i giorni di mercatino…no, perchè se si fanno le cose si fanno per bene!!!
E allora …una fiera di 10 giorni!!!
Ecco perchè sto cercando di fare borse e cose varie a più non posso!!!!
Il panico sale, oggi vado a comprare il gazebo!!
E poi, mi chiedo, piaceranno le mie borse? Più le guardo più le  trovo piene di difetti… datemi ancora qualche giorno, non sono preparata abbastanza!!!!!!!!!!

Ma in che guaio mi sono cacciata!!!!

8 Comments

  • Beta

    Ce la farai alla grande!!!! Le tue borse son stupende ;D … questa poi mi piace da impazzire (l'avevo ammirata in fiera questa stoffa, giusto?)… Un abbraccio sostenitivo…

  • Giro d'Ago

    anch'io Patrizia l'anno scorso accettai una fiera di 2 giorni senza avere preparato NULLA!!!!! panico totale! ho lavorato come una matta!! Era la prima volta non avevo nulla non sapevo se le cose sarebbero piaciute.. e poi….. Soddisfazione a dumilaaaaaaaaaaaa!!!!

  • Laura CheBirba

    Buongiorno, piacere io sono Laura…
    ieri sono stata ad una fiera a due passi da casa mia, l'Agrifiera di Pontasserchio ed ho visto uno stand che mi ha incantata, Marmellata di Coccole appunto…
    così stamattina ho subito voluto cercare un blog di quello stand e da quel che leggo immagino sia il tuo…!
    Le borse e le creazioni con i dolcetti erano davvero un amore!
    Anche io le creo! Passa a trovarmi sul mio blog, ne sarei felice 😀
    E in bocca al lupo per il tuo blog!
    Laura

  • Patrizia

    Laura che bello!!!!! Si, sono io, e questo è il mio blog neonato, con i prepatativi per la fiera non sono più riuscita ad aggiornarlo!!!! Sono contenta di conoscerti, sono già andata a visitare il tuo blog!!!! A presto Patrizia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *