ora della merenda

Oggi buccellato

Oggi buccellato!
Avevo voglia di fare qualcosa di dolce,
 ma non esageratamente dolce, e così ho pensato al buccellato.
Il buccellato è un dolce tipico toscano, in particolare lucchese,
un dolce molto antico: il nome stesso deriva dal latino buccella, boccone.
E come tutti i dolci tradizionali è fatto con pochi e semplici ingredienti.
Non l’avevo mai fatto, 
ho usato la ricetta che ho trovato in rete,
e sono abbastanza contenta del risultato,
anche se la lievitazione ha lasciato qualche imperfezione
nella forma.
Naturalmente ho dovuto fare una variante per la mia peste,
che se non ci vede un po’ di cioccolata neanche si avvicina,
quindi: uno tradizionale e uno al cioccolato.
se lo volete provare, questa è la ricetta:
500g. di farina
150 g. di zucchero
20 g. di lievito di birra
1 bicchiere di latte tiepido
50 g. di burro
2 uova
50 g. di uva passa
e un pizzico di sale.
la ricetta originale prevede inoltre 2 cucchiai di semi di anice,
ma io li ho sostituiti con 2 cucchiai di semi di finocchio.
Si impasta tutto e si lascia lievitare in luogo tiepido per 2 ore circa.
Si spennella con uovo  e poco zucchero la superficie
 e poi in forno per un ora a 180°.
Ovviamente nella versione al cioccolato 
ho sostituito finocchio e uvetta con mezza tavoletta
 di cioccolato fatta a pezzettini.
E  come dicono a Lucca:
chi viene a Lucca e non mangia il buccellato
è come se non ci fosse mai stato!!
Buon fine settimana a tutti 
Patrizia

11 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *